Radix Reload è il rivoluzionario sistema che trasforma il vostro pc in una "macchina del tempo" ripristinando in pochi secondi il vostro pc a seguito di problemi con il sistema operativo. Vai a Radix

Progetto Scuola Sicura

Dieci Motivi per Scegliere KEYstudent

Unico sistema al mondo brevettato con tecnologia di Navigazione Differenziata™ childKEY
Controllo degli accessi tramite autenticazione
Gestione via web facile da usare
Nessun software aggiuntivo sui PC
Economicamente accessibile
Diminuisce le problematiche legate alla sicurezza in quanto l'utente non scarica materiale non idoneo
Tutela penale per la scuola e gli studenti (culpa in vigilando)
Facile da installare
Pienamente conforme alle norme antiterrorismo e Privacy
Etico

SCUOLA E INTERNET: COME NAVIGARE SICURI E PROTETTI

L’utilizzo dei computer nelle scuole europee ha raggiunto la quasi saturazione in tutti gli Stati, così come l’accesso ad Internet sembra essere diventato di uso comune.
Nonostante ciò, l’Italia si colloca, assieme Spagna, Portogallo e ai Nuovi Stati Membri, come fanalino di coda nell’insegnamento dell’ICT (Information and Communication Technology) il quale molto spesso viene trattato come materia a se’, per far sì che i ragazzi familiarizzino un po’ con Internet ed il PC.
Non esiste una vera integrazione tra le materie scolastiche e lo strumento Internet: non ne vengono sfruttate le potenzialità. Nel Regno Unito ben il 94% delle scuole sottolinea di aver integrato l’insegnamento delle materie con l’utilizzo di Internet.
Il motivo di ciò paiono essere gli insegnanti: più vecchi sono e meno sembrano propensi ed abituati ad utilizzare strumenti tecnologici. Si tratta di una resistenza culturale che deve essere sorpassata per restare al passo coi tempi: sia per quanto riguarda il sistema Italia sia permettere in futuro ai nostri ragazzi di competere ad armi pari coi coetanei degli altri Paesi.

Scuola ed internet

Comunque si evidenzia l’enorme miglioramento che negli ultimi 5 anni il nostro Paese è stato in grado di compiere in quanto a modernizzazione degli strumenti e apparati, nonchè all’utilizzo di Pc in classe: da un misero 5% del 2001 al 32% nel 2006.

RISCHI

I rischi connessi all’accesso alla Rete nelle strutture scolastiche solitamente sono riconducibili:

• alla protezione del sistema interno da attacchi esterni e dai relativi esosi costi che di solito si è obbligati a sostenere per la manutenzione e la riparazione dei sistemi installati;
• alla trasmissione illecita di materiale interno;
• alla navigazione su siti Internet con contenuti inidonei, dannosi o illegali;
• al traffico libero, ossia alla possibilità che gli utenti connessi scambino materiale illegalmente, occupino banda e scarichino software o applicativi non pertinenti con l’attività scolastica.

Oltre a tutto questi rischi bisogna rispettare le politiche di sicurezza definite dal Ministero della Pubblica Istruzione, le quali sono un punto di riferimento per:

progettare controlli interni
proteggere la riservatezza delle informazioni
definire le regole per il controllo degli accessi
formare gli utenti per un corretto utilizzo degli strumenti a disposizione.


KEYstudent è stato progettato e sviluppato per le scuole con le scuole per venire incontro a tutte le esigenze di oggi e quelle che saranno le esigenze di domani con il sistema definitivo di facile implementazione ed utilizzo.

< pagina precedente